Risparmio energetico: 4 soluzioni fai da te

risparmio energetico casa | riqualificazione energetica | risparmio energia

Il risparmio energetico risulta essere un tipo di comportamento che garantisce, a una persona o a un'azienda, il massimo livello di soddisfazione, soprattutto se questo tipo di strategia viene utilizzato con grande attenzione, sfruttando diversi metodi e affidandosi a professionisti per l'adeguamento o la progettazione di sistemi e impianti.

Ecco come procedere con diverse soluzioni veramente molto utili per portare al termine tale missione. 

Cosa si intende per risparmio energetico

Con risparmio energetico si prendono in considerazione tutti quei comportamenti che sono in grado di evitare che, in casa propria, ci possa essere un consumo energetico assai superiore rispetto quello che serve alla famiglia. 

Bisogna mettere in risalto che, spesso e volentieri, si utilizzano dei modi di fare che risultano essere tutt'altro che corretti che, di fatto, impediscono di poter ottenere questo tipo di risparmio, aumentando i consumi in maniera talvolta esponenziale.

Cercando invece di sfruttare dei semplici consigli pratici, come ad esempio spegnere le luci quando si esce da una stanza, sarà possibile poter riuscire ad ottenere un grosso risparmio di tipo energetico. 

Per ottimizzare gli strumenti da adottare nella tua azienda e ottenere il miglior risparmio energetico, non esitare a contattare Easy Tech oggi stesso. Un nostro consulente saprà consigliarti la migliore soluzione di energy management.

A cosa serve il risparmio energetico

Questo modo di agire ha un duplice scopo ben preciso, che non deve essere assolutamente sottovalutato. In primo luogo sarà possibile evitare che, ad esempio le bollette dell'energia elettrica, possa lievitare in maniera costante e possa quindi comportare una spesa che risulta essere tutt'altro che piacevole da sostenere. Un risparmio energetico permette di poter riuscire ad investire il denaro in altri ambiti, cosa che non bisogna sottovalutare e che, al contrario, permette di ottenere una vastissima gamma di vantaggi.

Secondariamente, con un buon tipo di risparmio energetico, sarà possibile poter evitare di arrecare danni all'ambiente. L'energia elettrica consumata comporta una produzione della stessa che, nella maggior parte dei casi, viene realizzata sfruttando dei procedimenti che risultano essere tutt'altro che ottimi per l'ambiente stesso. Sarà quindi molto importante cercare di tenere in considerazione particolari elementi, i quali sono in grado di evitare queste situazioni.

Piccoli passi per un grande risparmio

Per poter riuscire ad ottenere un grande risparmio di tipo energetico, sarà necessario compiere dei piccoli passi iniziali che sono in grado di offrire il massimo livello di soddisfazione ad una persona, senza che vi possano essere complicazioni di ogni genere. Bisogna mettere in risalto come, spegnere la luce quando si esce da una stanza, chiudere una finestra per evitare che entri il caldo o il freddo mentre vi è il sistema di condizionamento attaccato, rappresentano dei piccoli passi che permettono di poter conquistare un grande risultato, ovvero ottenere un ottimo risparmio di tipo energetico.

Si tratta di piccoli accorgimenti che tutti possono adottare, come ad esempio staccare gli elettrodomestici dalla rete elettrica invece che lasciarli in stand by, dove il consumo è ridotto ma sempre presente. Attenzione quindi a queste piccole azioni che riescono ad offrire un risultato.

Le lampade LED ed il risparmio

Le lampade LED rappresentano una buona soluzione per coloro che vogliono riuscire a risparmiare energia elettrica in casa propria. Bisogna infatti mettere in risalto come questa, sia la prima di una delle tante soluzioni che si possono adottare per poter risparmiare sui costi delle bollette.

Le lampade LED, oltre consumare una quantità inferiore di energia elettrica, offrono un tipo di illuminazione che risulta essere maggiormente potente rispetto al sistema classico, cosa che non bisogna assolutamente sottovalutare.

Grazie a tale tipologia di sistema di risparmio energetico, una persona sarà in grado di poter ottenere un grandissimo successo in quanto, cambiando tutte le lampade di casa e installando quelle LED, la bolletta della corrente verrà drasticamente ridotta nel suo importo.

Da aggiungere pure come, grazie al tipo di combustione interno della lampada LED, anche la salute otterrà grossi vantaggi, visto che non si parla di un tipo di accensione sfruttando il gas della lampada classica, ma semplicemente dei conduttori che producono calore e permettono alla lampada LED di accendersi correttamente.

La ciabatta e l'interruttore

Spesso, in casa propria, si utilizzano le ciabatte per collegare diversi elettrodomestici, come televisore, tostapane, forno a microonde e anche la macchina del caffè. Tutti questi strumenti, se lasciati in stand by, producono un consumo medio che potrebbe aumentare il costo della bolletta. Proprio per questo motivo risulta necessario cercare di adottare un sistema che permetta di ottenere un risparmio, ovvero le ciabatte elettriche con interruttore.

Queste permettono, una volta che si esce di casa oppure si va a dormire, di poter scollegare tutti gli elettrodomestici contemporaneamente, utilizzando il pratico interruttore presente nella ciabatta stessa. E' importante sottolineare come, questa particolare tipologia di strumentazione garantisce il massimo livello di soddisfazione visto che, con un semplice interruttore, ottenere un risparmio energetico sulla bolletta di casa sarà un'operazione che potrà essere effettuata con estrema semplicità.

Le valvole termostatiche ed il loro vantaggio

Le valvole termostatiche rappresentano una buona aggiunta per poter ottenere quel tipo di risparmio energetico che non bisogna assolutamente sottovalutare. Sfruttando tale tipologia di strumento, una persona sarà effettivamente in grado di poter abbattere i costi energetici, visto che sarà possibile regolare il calore generato dal termosifone in maniera rapida e veloce.

Una persona ma anche un'azienda che vuole risparmiare in questo caso sulla bolletta del gas, potrà abbassare il livello di calore prodotto da un termosifone collegato alla propria caldaia oppure da altri strumenti. Il costo necessario per la sostituzione di tutte le valvole verrà ammortizzato nel tempo portando, a regime, all'atteso risparmio energetico.

I rubinetti e il regolatore di flusso

Per quanto riguarda l'acqua invece, le valvole di flusso dei rubinetti sono un ottimo strumento amico del risparmio energetico e dell'acqua. Questo in quanto, sollevando delicatamente la valvola, sarà possibile far fuoriuscire, dal rubinetto stesso, una quantità d'acqua ridotta che sarà comunque sufficiente per lavarsi mani e viso o per fare i piatti.

Con questo strumento si evitano sprechi d'acqua calda e un lavoro eccessivo dello scaldabagno, sottoposto troppo spesso ad un continuo lavoro per riscaldare l'acqua e quindi ad un consumo energetico che risulta essere eccessivo.

Conclusioni

Il risparmio energetico non è affatto un concetto complesso da effettuare e mettere in atto ma richiede il massimo livello d'attenzione, in modo tale che si possa per davvero ottenere un grosso risparmio nelle bollette ed essere soddisfatti al cento per cento del risultato ottenuto nel corso del tempo nonostante ci sia stato un investimento iniziale per adeguare gli impianti, per sostituire i sistemi, per migliorare l'efficienza.